Una storia di tradizioni

Una famiglia di falegnami da tre generazioni che con passione realizza infissi artigianali su misura, personalizzati nel disegno, nelle sagome e nelle finiture garantendo qualità e sicurezza.

Storia

Dalle origini ad oggi

Nella seconda metà del 1920, Fausto Picchietti (nonno di Paolo, Paola e Isabella gli attuali titolari), appena quattordicenne, inizia a lavorare in una bottega di Cingoli (Macerata) che gli permetterà di imparare una professione utile per il futuro suo e della sua famiglia.

Con non poche difficoltà, a causa di una mentalità ostica del mastro falegname, geloso della sua arte, il nostro amato nonno determinato e pieno di passione cercava di apprendere le tecniche e la manualità del suo maestro.

Così, in una stanza gelida, illuminata dalle sole lampade ad olio, senza essere nemmeno ricompensato “si andava avanti” ci ripeteva nonno Fausto. Ma quel “mestiere” lo appassionava e lui, nonno Fausto aveva mani d’oro, era un vero artista del legno.

La sua manualità e professionalità lo porta ad essere un noto falegname in paese e dopo 10 anni, sposa nonna Maria, una donna straordinaria ed insieme a lei decide di aprire la prima bottega sotto casa. Si superano con fatica gli anni della II Guerra Mondiale, e spinto dalla curiosità apprende i primi insegnamenti il figlio Giuseppe.

1950

Da padre in figlio

Giuseppe inizia a lavorare il legno con il padre realizzando lavori di falegnameria per la chiesa e commissioni nelle abitazioni dei clienti.

1970

Nascita della nuova ditta individuale Picchietti Giuseppe

Nasce una nuova attività a Chiesanuova di Treia (MC) orientandosi sempre di più nella costruzione e progettazione di infissi di vario genere.

Mission

Il meglio per il cliente

Dalle origini ad oggi, l’azienda si è prefissata come obiettivo quello di offrire ai nostri clienti infissi di qualità, sicuri e artigianali.

Vision

Cosa è rimasto di quasi un secolo di Picchietti?

Il senso del dovere, l’attenzione verso i clienti, la disponibilità e il concetto dell’artigianalità e del “fatto bene” realizzando infissi su misura personalizzati sia nel disegno, che nelle sagome e nelle finiture.